Alle 15 Ternana-Catania

Semifinale di andata di Coppa Italia

CATANIA – Il Catania è pronto ad affrontare alle 15 in trasferta la Ternana per la gara di andata delle semifinali di Coppa Italia di C.

Venti gli uomini a disposizione di Lucarelli che intende riproporre il 4-2-3-1 dopo lo sfortunato ed obbligato 3-5-2 di Viterbo. Per Biagianti e compagni sarà la quarta partita in 11 giorni. Per quanto attiene la formazione torna Esposito in difesa dopo avere scontato la squalifica. Accanto a lui Mbende. A centrocampo Rizzo e Biagianti ed in avanti Di Molfetta, Curcio e Sarno a supporto di Barisic. La squadra rossazzurra è chiamata a dare il tutto per tutto per sperare di approdare in finale ricordando che la semifinale di ritorno è in programma il 13 febbraio alle 15 al Massimino.  In caso di doppio pareggio o di una vittoria per parte con identico scarto saranno decisive le reti segnate in trasferta. Qualora la parità dovesse permanere sono previsti supplementari e rigori. La Ternana è un avversario difficile, concentrato sulla rincorsa al primo posto in campionato. E’ reduce dal pareggio con il Monopoli e da 11 punti totalizzati nelle ultime 5 gare. La vincente sfiderà in finale Juventus Under 23 o Feralpisalò che giocano l’altra semifinale. Intanto piovono ulteriori squalifiche per il Catania in campionato. Il giudice sportivo ha fermato per 2 turni Rizzo perché, si legge nelle motivazioni, al termine della gara contro la Viterbese, “prima di rientrare negli spogliatoi ha calciato con violenza il pallone in direzione dell’arbitro, senza colpirlo”. Una giornata invece per Luca Calapai, espulso dalla panchina subito dopo la sostituzione “per atteggiamento irriguardoso verso l’arbitro”. La Lega di C ha comunicato che il match di domenica al Massimino contro il Monopoli si giocherà alle 15 e non alle 17,30 come inizialmente previsto. Nel frattempo si attendono novità sul fronte mercato.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica