Il Catania perde in casa con il Monopoli

Pareggia la Sicula Leonzio

CATANIA – Il Catania perde 0-2 al Massimino contro il Monopoli che ha avuto vita facile contro una squadra notevolmente indebolita dopo il mercato di riparazione.

Lucarelli opta per il 3-4-1-2 con Curcio in avanti alle spalle di Barisic e Di Molfetta. La squadra rossazzurra si fa vedere all’inizio dalle parti del portiere Antonino ma la cronica mancanza di un attaccante vero non permette di concretizzare. Al 17° allora arriva il gol dei pugliesi allenati dell’ex Scienza: dalla destra Tazzer mette in mezzo dove Fella è bravo ad anticipare la difesa etnea e a gonfiare la rete da pochi passi. Il Catania prova a reagire ma Barisic non riesce ad essere decisivo ed anzi è il Monopoli a sfiorare il raddoppio. Nella ripresa il copione non cambia e Lucarelli tenta la carta delle sostituzioni inserendo Mazzarani, Vicente e Capanni, quest’ultimo all’esordio, ma le idee sono confuse e nella desolazione del Massimino c’è davvero poco da vedere. In questo contesto trova il secondo gol il Monopoli al 66° con Donnarumma favorito da un errore di Furlan che si fa passare il pallone sotto le gambe. Gli ultimi innesti, di Manneh e del giovane Rossitto, non sortiscono gli effetti sperati. Per il Catania si tratta della prima sconfitta stagionale al Massimino ma a prescindere dal dato statistico preoccupa l’andazzo di una squadra con il morale sotto i tacchi, senza un centravanti di ruolo e con una società che attende solo un acquirente. Biagianti e compagni, d’ora in avanti, faranno bene a guardarsi alle spalle in classifica. La Sicula Leonzio ha pareggiato 0-0 in trasferta contro la Ternana.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica