Droga in via Capo Passero

Arrestate due donne che preparavano dosi davanti a bambini

CATANIA – I carabinieri hanno scoperto a Catania una sorta di “centrale della droga” in via Capo Passero, una delle piazze di spaccio più attive in città: a gestirla due donne, Rosaria Ventaloro, 38 anni, e la nuora Lucrezia Catalano, di 24.

I militari dell’Arma, notati strani movimenti in uno stabile, hanno fatto irruzione in un appartamento trovando 3 bambini di 2, 3 e 4 anni, quest’ultimo, come le due donne arrestate, con una busta di droga tra le mani. Alla casa facevano riferimento i pusher della zona. Nascoste nell’armadio della camera da letto e in quello della stanza dei bambini, è stata trovata marijuana per 4,5 kg circa, 4 panetti di hashish e 3 tranci della stessa droga per un totale di 3 kg circa ed altro materiale per il confezionamento delle dosi. Le due donne si trovano adesso nel carcere di piazza Lanza. I bambini sono stati affidati ai nonni.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica