Bandiera Verde 2020 per otto spiagge iblee

RAGUSA (di Elisa Montagno) – È ufficiale, Pozzallo, con Pietrenere e Raganzino, e poi Marina di Ragusa, Punta Secca, Caucana e Casuzze, a Ragusa e Santa Croce, Santa Maria del Focallo a Ispica, Scoglitti a Vittoria, hanno ottenuto la Bandiera Verde, anche per il 2020.

A deciderlo è un’apposita commissione di pediatri, presieduta da Italo Farnetani, ideatore della Bandiera Verde. Il riconoscimento verrà consegnato nel corso di una cerimonia prevista per il prossimo 27 giugno ad Alba Adriatica. Le spiagge siciliane premiate sono 16(stesso numero dell’anno precedente). In totale sono 144 i comuni italiani, spagnoli e quest’anno anche romeni insigniti. A ottenere per la prima volta il riconoscimento – che indica una località marina con caratteristiche adatte ai bambini, selezionata attraverso un’indagine condotta fra un ampio campione di pediatri – sono Cupra Marittima (Ascoli Piceno) e Costanza (Romania).Le spiagge siciliane a misura di bambino sono Balestrate (Palermo), Campobello di Mazara – Tre Fontane – Torretta Granitola (Trapani), Marina di Ragusa-Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Giardini Naxos (Messina), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marsala – Signorino (Trapani), Mondello (Palermo), Plaja (Catania), Porto Palo di Menfi (Agrigento), Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino (Ragusa), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Vendicari (Siracusa)

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica