Serie C, domani alle 15 Catania-Reggina

I rossuzzurri puntano a fare lo sgambetto alla capolista

CATANIA – Il Catania è pronto ad affrontare la capolista Reggina. Domani alle 15 al Massimino è in programma un sfida tra nobili decadute.

Da un lato la squadra rossazzurra che tra mille difficoltà sta cercando di portare a termine il campionato piazzandosi nella migliore posizione possibile, dall’altro una compagine come quella calabrese che sembra viaggiare spedita verso la serie B senza l’ausilio dei play off. Quella di domani sarà la 31° sfida tra le due squadre ai piedi dell’Etna. Il bilancio sorride nettamente ai padroni di casa che hanno vinto in 15 occasioni. 11 i pareggi e 4 le sconfitte. I calabresi di Toscano, a quota 59 in classifica, sono reduci dalla vittoria contro la Ternana. In organico figura l’ex Blondett  che giocherà nell’ambito del 3-4-1-2. Da tenere d’occhio la coppia d’attacco Denis-Corazza. Reginaldo partirà dalla panchina. Per quanto attiene la formazione rossazzurra, Lucarelli si affida al rodato 4-2-3-1 con il ritorno di Vicente e Salandria in mediana ed il trio Mazzarani, Di Molfetta, Biondi in avanti a supporto di Beleck. In difesa confermata la coppia di centrali Silvestri-Mbende con Pinto e Calapai esterni. Una vittoria per il Catania costituirebbe una grande iniezione di fiducia dopo il boccone amaro dell’eliminazione dalla Coppa Italia.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica