Picchiano compagne di scuola VIDEO

E riprendono la scena con uno smartphone

CATANIA – Hanno aggredito fisicamente due compagne all’uscita della scuola media del centro di Catania che frequentano, mentre un’altra riprendeva la violenza con il telefonino per poi diffondere il video sui social network.

E’ stata la polizia postale etnea a identificare due ragazzine di 11 e 14 anni che hanno agito per futili motivi contro due coetanee. Per la prima, vista l’età non penalmente imputabile, è scattata la segnalazione alla procura per i minorenni, mentre per la seconda la denuncia per lesioni, minacce e diffamazione. Individuata anche la terza ragazzina che ha fatto le riprese. Le vittime, che sono state medicate in ospedale, hanno ricevuto anche minacce di ritorsioni con frasi del tipo: “Se mi fai la denuncia te ne vai da Catania” cui sono seguiti insulti sui social. Le indagini sono partite dopo una segnalazione da parte dell’istituto scolastico nonostante i fatti, risalenti a un paio di mesi addietro, siano avvenuti all’esterno della scuola. La Procura per i minorenni ha disposto il sequestro degli smartphone. Il video fortunatamente è stato tolto in tempo dai social e sembra non sia circolato.

VIDEO https://youtu.be/ra3tGnxznGs

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica