Operazione antidroga “Cattivo Tenente” VIDEO

Smantellata piazza di spaccio a S. G. Galermo

CATANIA – Era ben organizzata la piazza di spaccio smantellata a Catania dalla Polizia che con il coordinamento della Direzione Distrettuale antimafia, nell’ambito dell’Operazione “Cattivo Tenente”, ha eseguito 13 misure restrittive nei confronti di altrettante persone. 6 quelle finite in carcere, 2 agli arresti domiciliari mentre per altri 5 è scattato l’obbligo di firma.

L’indagine, che fa riferimento al periodo maggio 2017-ottobre 2018, è stata avviata dalla Squadra Mobile e dal Commissariato Nesima si è concentrata sulla piazza di spaccio di via Balatelle, nella zona nord di San Giovanni Galermo. E’ qui che da tempo un gruppo, capeggiato da Orazio Tenente che aveva come braccio destro il fratello Luigi e che ha dato il nome all’operazione richiamando alla memoria il celebre film del 1992, gestiva il traffico di marijuana. Peraltro Luigi Tenente si trovava già agli arresti domiciliari. Ognuno aveva un ruolo ben definito, tra pusher, vedette e custodi dello stupefacente.  L’attività era distribuita su 2 turni, dalle 10 alle 14 e dalle 14 alle 20. Lo spaccio avveniva all’interno dei portici dei palazzi. Gli inquirenti hanno accertato circa 200 cessioni giornaliere che si tramutavano in 2 mila euro di incasso. La droga veniva nascosta dentro botole in ferro appositamente ricavate nel terreno  da cui i pusher si rifornivano. La polizia è riuscita a piazzare telecamere che hanno ripreso per mesi ciò che accadeva.

VIDEO https://youtu.be/chtn2XplgQA

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica