I carabinieri sequestrano cava abusiva VIDEO

Utilizzata anche come discarica

ACIREALE (Ct) – Una cava abusiva di materiale lavico, utilizzata anche come discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi e non, è stata sequestrata dai carabinieri ad Acireale.

Il titolare dell’azienda è stato denunciato. Secondo quanto accertato, dall’area, estesa per circa 3.000 metri quadrati, sarebbero stati asportati abusivamente circa 30.000 metri cubici di basalto lavico per la produzione di calcestruzzi. I militari dell’Arma hanno accertato inoltre che la cava era stata utilizzata come discarica abusiva di materiali inerti, fusti in lamiera, contenitori di olii e liquidi per la manutenzione degli automezzi provenienti dalle attività dell’azienda e come sito di stoccaggio dei fanghi derivanti dal lavaggio delle betoniere.

VIDEO https://youtu.be/QQyNqBVe5PQ

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica