Serie C, sospesi anche gli allenamenti fino al 20 marzo

Dopo accordo Lega Pro-Aic

CATANIA – L’emergenza Coronavirus ed i provvedimenti assunti dal Presidente del Consiglio spingono la Lega Pro a raggiungere un accordo con l’Associazione Italiana Calciatori per la sospensione, durante l’attuale sosta forzata, di attività sportive e allenamenti da parte dei giocatori fino al 20 marzo.

Resta comunque ferma la possibilità, con l’accordo dei calciatori, di ridurre la durata della sosta. Questo inoltre, ha precisato il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli,  permetterà ai tesserati di beneficiare delle ferie previste in ossequio alle disposizioni urgenti emanate dal Governo. Ghirelli ha poi aggiunto che in caso di ritorno alla normalità dopo il 3 aprile “la speranza è quella di recuperare le partite di campionato oltre il 24 maggio”. Poco prima della notizia dell’accordo Lega Pro-Aic il Catania aveva comunicato di avere sospeso l’attività della prima squadra sino a martedì 17. La società rossazzurra ha invitato tutti i tesserati e i collaboratori a non lasciare il proprio domicilio attuale e ad osservare, scrupolosamente e con senso del dovere, le prescrizioni governative.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica