Nascondeva oltre 2 kg di cocaina pura nella bombola del gas VIDEO

Pensionata agli arresti domiciliari

CATANIA – Dovrà rispondere di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, Grazia Marletta, 67enne di Catania arrestata in flagranza dai carabinieri nel quartiere San Cristoforo.

I militari dell’Arma appreso che all’interno della sua abitazione stesse avvenendo qualcosa di illecito hanno fatto irruzione nel momento in cui la porta d’ingresso era aperta. Da lì è partita una perquisizione durante la quale sono stati trovati prima 20 mila euro in contanti, nascosti tra le coperte riposte nell’armadio della camera da letto. E poi 2,300 Kg di cocaina in pietra nascosta all’interno di una bombola del gas che avrebbe dovuto alimentare la stufa collocata sempre nella camera da letto. Il fondo era stato appositamente tagliato e sigillato da un tappo dietro il quale era presente la cocaina, suddivisa in 14 involucri. Rinvenuti anche una macchina per sigillare sottovuoto le buste di stupefacente e un bilancino elettronico di precisione. Da una prima stima, la droga, immessa sul mercato al dettaglio, avrebbe fruttato una somma vicino ai 300 mila euro.  Alla donna sono stati concessi gli arresti domiciliari.  

VIDEO https://youtu.be/0HPwn2FB78Q

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica