Lega Pro, permane incertezza su completamento stagione

Anche il Catania alla finestra

CATANIA – Regna l’incertezza sulla ripresa dei campionati, giustamente fermi per l’emergenza Coronavirus che ha colpito anche alcuni giocatori costringendo alla quarantena compagni ed altri membri di società.

Il presidente della Lega Pro Ghirelli ha ribadito in queste ore che l’attuale stagione non verrà archiviata.  Bisogna capire in questi 15 giorni se si ha un’inversione di tendenza, poi nessuno – ha aggiunto –  sa realisticamente quando si ripartirà. Al momento l’indicazione è il 3 aprile, poi si stabilirà eventualmente una nuova deadline”. La sospensione significherà per il Catania recuperare i giocatori infortunati o non ancora al meglio. Si è parlato tanto di Curiale ma nella lista figura anche Dall’Oglio il cui rientro permetterebbe a Lucarelli di avere una soluzione in più a centrocampo dove fino alla gara con il Bisceglie si sono alternati Salandria, Vicente, Rizzo e Biagianti e in parte Welbeck appena rientrato dopo la lunga assenza. Il rilancio del Catania è coinciso anche con l’arrivo del nuovo amministratore delegato Giuseppe Di Natale che ha dato tranquillità all’ambiente. Il resto lo hanno fatto Lucarelli e il suo staff. La squadra rossazzurra dopo la pessima prestazione con il Monopoli è stata cinica e concreta mostrando una mentalità da serie C. Il tutto grazie ad un reparto arretrato solido e di un centrocampo ben assortito e capace anche di segnare o di rendersi pericoloso. Un gruppo solido votato al 4-2-3-1 ma in grado di cambiare pelle in corso d’opera. Staremo a vedere se e quando si potrà giocare e se il Catania saprà riprendere il cammino interrotto sul più bello. Prima però occorrerà attendere che la parabola dei contagi inizi a scemare e che il Covid-19 sia quindi alla spalle.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica