Solidarietà concreta, 100.000 dal Gruppo Minardo alla sanità iblea

Nota dell’Asp 7 di Ragusa

MODICA – Credere nell’aiuto concreto come unica forma solidale in un momento difficile. Di oggi, una nota dell’ASP7 di Ragusa, che ha annunciato la donazione di 100.000 euro alla sanità iblea, dal Gruppo Minardo. Fondi che serviranno a dare una mano nella lotta contro il coronavirus. Lo ha comunicato una nota, diffusa dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa. “Oggi, è il nostro Paese ad avere bisogno e chi lavora nel mondo della sanità, in particolare”; ed è per questo il nostro gruppo imprenditoriale, ha deciso quest’azione che la stessa ASP di Ragusa, destinataria della donazione, ha definito “funzionale e concreta per sostenere la sanità e i presidi ospedalieri del territorio”. “La volontà del Gruppo Minardo – spiega la nota diffusa dall’Azienda sanitaria Provinciale di Ragusa – è quella di dare un concreto supporto a donne e uomini che si stanno spendendo, senza lesinare energie e ore di lavoro, nella lotta contro il Covid-19 e la donazione dei 100.000 euro, è avvertita come un dovere civico e volontà di contribuire in questa fase di vera e reale emergenza”. Non è la prima volta che il nostro ‘gruppo’ si impegna in azioni a sostegno di chi ne ha bisogno e siccome oggi, è l’Italia, è questo territorio, è chi lavora nel mondo della sanità ad avere bisogno, è arrivata la decisione di contribuire in modo fattivo. “Una donazione importante, che si fonda sulla consapevolezza di quello che succede in questi giorni, per sostenere chi si adopera, in ogni minuto, per sconfiggere il COVID -19”, è quanto scritto nella nota diffusa dall’ASP 7 di Ragusa

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica