Coronavirus: Comune Catania consegna card ‘Buono spesa’

E’ scattata oggi

CATANIA – E’ scattata oggi a Catania la consegna delle prime card a domicilio dei beneficiari del ‘Buono spesa’, dopo il completamento della verifica dei requisiti operata dalle assistenti sociali comunali, sulle 16.183 domande presentate.

Il sindaco Salvo Pogliese si e’ recato nella sede della Protezione Civile comunale per l’avvio, a cura dei dipendenti dell’Ente e dei gruppi di volontariato, del recapito a domicilio ai primi 936 beneficiari della Card, che si aggiungono agli oltre duemila gia’ utilizzatori del buono spesa, attivato tramite App sullo smartphone personale. “Questo della consegna a domicilio dei cittadini, e’ un sistema gia’ collaudato con la consegna di 4 mila pacchi spesa, avvenuta nei giorni scorsi grazie allo straordinario successo della raccolta Catania aiuta Catania – ha detto Pogliese -. Entro questa settimana, grazie alla consegna delle Card, stimiamo di arrivare a 4.000 utilizzatori del buono spesa sui 6.398 fino a questo momento aventi diritto, un successo organizzativo e di mobilitazione dal valore eccezionale che ci consente di aiutare le famiglie in difficolta’”. Ai destinatari dei Buono Spesa, che vengono preventivamente avvisati con sms, la Card verra’ attivata entro tre giorni del recapito a domicilio, che fino a quel momento non potra’ essere speso per garantire la sicurezza dell’avvenuta consegna al legittimo beneficiario. Nei prossimi giorni verranno consegnate le altre Card. “Voglio pubblicamente elogiare i funzionari dei servizi sociali e l’assessore Giuseppe Lombardo – ha aggiunto il sindaco – per il grande lavoro che stanno svolgendo, senza risparmio di energie e con una straordinaria efficienza amministrativa e rigore, con uno sforzo corale che ci sta permettendo di dare risposte rapide e concrete ai cittadini”. Il sindaco Pogliesedurante la sua visita dei locali comunali della protezione civile di Nesima, affiancato dagli assessori Porto e Parisi e dal capo di gabinetto Ferraro, ha “ringraziare operatori e volontari che stanno svolgendo – ha detto – un pregevole lavoro di assistenza alla popolazione, avvicinando il Comune ai cittadini, in un momento di straordinaria emergenza”. TR-COM 22-APR-20 12:44 NNNN

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica