Sindaco Abbate e Ascom a confronto per affrontare l’emergenza a Modica

MODICA (di Elisa Montagno) – Il Sindaco di Modica ha incontrato in video conferenza il presidente dell’ Ascom cittadina Emanuele Iemmolo per discutere della situazione del momento, dei problemi e delle iniziative a sostegno del mondo dell’imprenditoria. Il Primo Cittadino ha presentato tutti i provvedimenti messi in campo per sostenere le imprese sia attraverso aiuti diretti come il pagamento degli affitti, l’abbattimento della Tari e della Tosap e il differimento di alcuni tributi locali, sia quelli indiretti come l’abolizione della tassa di soggiorno per tutto il 2020 dalla quarta notte di soggiorno in poi e il rinvio della rateizzazione delle ingiunzioni degli anni pregressi.

Durante l’incontro si è concordato di mettere in campo una iniziativa comune affinché vengano da subito riaperte le attività commerciali e artigianali legate alla pasticceria, rosticceria e girarrosti equiparandole così ai panifici e alle macellerie. Quindi si è trattato il comparto turistico concordando la programmazione di iniziative di concerto con le imprese turistiche per cercare di salvare il salvabile nella prossima stagione turistica. Infine una nota positiva ed una negativa. Quella positiva è rappresentata sicuramente dal comportamento dei cittadini modicani e iblei in generale tanto da fare risultare la provincia di Ragusa la più virtuosa in tutta Italia. Quella negativa è invece rappresentata dalle difficoltà delle aziende di poter avere ulteriori finanziamenti a seguito dei provvedimenti nazionali perché devono passare al vaglio degli istituti bancari che usano sistemi di valutazione che nella maggior parte dei casi danno riscontro negativo. “Dobbiamo impedire –ha commentato il Primo Cittadino modicano – che l’emergenza sanitaria trascini con se l’emergenza economica la quale rischia di fare ancora più vittime della prima. Ben vengano questi incontri con le organizzazioni di categoria perché ci fanno toccare ancora più con mano la reale situazione delle nostre imprese”.

Scarica Outlook per iOS

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica