Pozzallo: sono arrivati all’hot spot, a bordo di pullman, i cento migranti sbarcati a Lampedusa

Provenivano da Porto Empedocle

POZZALLO – Sono arrivati questa mattina da Porto Empedocle a Pozzallo, a bordo di pullman, i cento migranti (49 uomini, 44 donne e 7 bambini) sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa. I migranti sono stati accolti nell’hot spot che, nel frattempo si era svuotato dei 50 migranti che erano stati sottoposti a tampone. Il trasferimento  a Pozzallo è stato necessario in quanto gli hot spot di Lampedusa e Porto Empedocle erano pieni. Il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, ha preteso che ci fossero dei controlli sanitari molto rigidi. La certificazione medica è abbastanza completa e questo ha rassicurato il primo cittadino.

A tutti gli arrivati sono state controllate le temperature  e non sembra esserci nessuna criticità. Nel gruppo ci sono anche delle donne in gravidanza che sono state controllate direttamente nell’hot spot.  In questo momento la situazione sanitaria-assicura il sindaco Ammatuna- è sotto controllo.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica