Amadeus e Fiorello a Sanremo, De Filippi su Rai1 per serata evento

ROMA (ITALPRESS) – Maria De Filippi che sbarca su Raiuno per una serata speciale nella Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne che condurra’ con Sabrina Ferilli e Fiorella Mannoia; il ritorno di Antonella Clerici sull’ammiraglia di viale Mazzini con ben due programmi (“E’ sempre mezzogiorno” e “The Voice senior”); quello di Amadeus sul palco del teatro Ariston per condurre il Festival di Sanremo insieme all’amico Fiorello; quello di Max Giusti (con “Boss in incognito) ed Enrico Brignano (con “Un’ora sola vi vorrei”) su Raidue e quello di Fabio Fazio su Raitre (con “Che tempo che fa”. Sono solo alcune delle novita’ che la Rai proporra’ nella prossima stagione autunno-inverno e che sono stata presentate questa mattina alla stampa prima della tradizionale presentazione agli inserzionisti pubblicitari.

Accanto alle novita’, le tre reti generaliste della Rai proporranno anche conferme eccellenti (come quelle di Carlo Conti, Milly Carlucci, Amadeus e Flavio Insinna, rispettivamente alla guida di “Tale e Quale show”, “Ballando con le stelle”, “Soliti ignoti” e “L’eredita’” su Raiuno; ) e qualche ricollocazione inattesa come quella di Lorella Cuccarini che, esclusa da “La vita in diretta” (rimasta nelle mani del solo Alberto Matano), potrebbe arrivare allo Zecchino d’Oro. Tra i programmi confermati ci sono “Il collegio” su Raidue, “Report”, “Presadiretta” e “Chi l’ha visto?” su Raitre. Tanti anche i titoli di fiction in arrivo. Tra sequel e novita’, segnaliamo una collezione di film tratti dai capolavori di Eduardo De Filippo: si parte con “Natale in casa Cupiello” con Sergio Castellitto.

(ITALPRESS).

tl/mgg/red

16-Lug-20 16:33

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica