Coronavirus, Sileri: “Capisco Musumeci, ma soluzioni sono navi quarantena e Tamponi”.

Questione Migranti

PALERMO – “Capisco la preoccupazione di Musumeci, ma l’unica soluzione sono le navi quarantena, i tamponi e un controllo dei migranti entrati negli hotspot per evitare che fuggano”.

Ad affermarlo, intervistato da La Stampa, è il viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri, parlando della questione migranti sui confini a Sud e della decisione del governatore della Sicilia, Nello Musumeci, di chiudere gli hotspot (poi bocciata dal Tar della Sicilia). Quanto all’accordo con Spagna, Francia e Germania per rendere obbligatori i tamponi in entrata e in uscita dai confini nazionali, Sileri chiosa: “Siamo ancora a un livello di interlocuzione. E la strada giusta: non servono chiusure, ma più tamponi e una strategia comunitaria”. 

Fonte Adnkronos

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica