Migranti, sindaco di Pozzallo: “Emergenza anche qui”

POZZALLO- (di Elisa Montagno) – “Ho saputo che il Governo Centrale ha previsto interventi in favore di Lampedusa. Sono d’accordo con questa scelta, vista la situazione emergenziale che sta vivendo. L’emergenza, comunque, non si esaurisce a Lampedusa. Riguarda anche altre località come Pozzallo, che non può essere esclusa dai provvedimenti previsti dal Governo».

Lo ha dice il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, commentando gli esiti dell’incontro avvenuto ieri a Roma tra il presidente del consiglio dei ministri, una delegazione di ministri, il sindaco di Lampedusana ed il governatore siciliano.
«Anche oggi, tra l’altro – aggiunge – è in corso uno sbarco di 53 migranti che sono arrivati al porto di Pozzallo a bordo di due motovedette della Guardia Costiera ed anche per loro sono previsti i tamponi prima dello sbarco ed in caso di positività il trasferimento in altra sede».

«Riconoscendo la priorità di intervento a Lampedusa – conclude – ribadisco comunque la necessità che sia affrontato il problema immigrazione nella sua totalità, coinvolgendo nella loro interezza tutti i territori interessati».

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica