Comune di Modica chiede all’Ast aumento mezzi per la scuola

MODICA (di Elisa Montagno) – Il Comune di Modica ha chiesto ufficialmente all’AST l’incremento dei mezzi a disposizione per il trasporto scolastico riguardante gli alunni delle scuole superiori.

“Vista la normativa e le linee guida per il trasporto scolastico – commenta il Sindaco – in riferimento all’emergenza sanitaria e le criticità degli anni passati, abbiamo chiesto di incrementare i mezzi considerando anche il numero elevato di studenti che ne hanno fatto richiesta. Le tratte da incrementare sono la Modica – Ragusa utilizzata giornalmente da 125 studenti, la Modica – Frigintini con 140 passeggeri pendolari e la linea urbana Modica Alta – Modica Sorda, dove gli studenti sono circa 120. Come ogni anno confermeremo la gratuità per tutti gli studenti che usufruiscono di tale trasporto, abbiamo chiesto e continueremo a chiedere il massimo comfort per i nostri ragazzi nel rispetto delle normative vigenti. Siamo fiduciosi circa l’accoglimento della nostra richiesta granzie anche al proficuo rapporto di collaborazione che abbiamo instaurato con l’AST nella persona del responsabile, dott. Fiduccia”. Per quanto riguarda il trasporto scolastico di elementari e medie, gli alunni che usufruiscono del servizio gratuito sono circa 900 divisi in 15 linee che coprono la totalità del territorio modicano. Per iscrivere i propri figli è sufficiente recarsi presso l’ufficio scuola di Palazzo della Cultura, presso la sede distaccata di Frigintini o presso i protocolli del Pala Azasi o dei Servizi Sociali in Piazza Campailla. “Oggi abbiamo avuto l’incontro con le ditte che gestiscono il servizio che ci hanno rassicurati sull’impiego di tutte le precauzioni obbligatorie, tutti i bambini dovranno indossare la mascherina durante il trasporto e ognuno di loro dovrà essere dotato di una liberatoria che, ad inizio anno, i genitori dovranno firmare impegnandosi a controllare costantemente lo stato di salute del proprio figli”. Il Comune di Modica, in tema di prevenzione, fornirà ai 43 plessi di propria competenza 18 mila mascherine, 3500 erogatori di prodotto sanificante, 87 litri di detergente per ambienti e oltre 300 litri di prodotti igienici per i banchi.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica