Mes, Zingaretti “Non arretreremo, nessuno dica che è un capitolo chiuso”

ROMA (ITALPRESS) – “Dire no al Mes significa dire no a qualcosa che c’era in passato. Così come è adesso invece il Mes è un’opportunità che se viene accesa l’Italia ci guadagna e investe nella sanità che è un pilastro dello sviluppo. Noi su questo non arretreremo e nessuno può permettersi di dire che il capitolo è chiuso perché c’è una maggioranza e un governo e un dibattito politico. Non è chiuso nulla”. Lo ha detto il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti, intervenendo alla trasmissione Porta a Porta di Bruno Vespa, su Rai1. “Con la stessa intelligenza con cui siamo passati dal dire nel Conte 1 ‘mai con l’Europa’ a dire ora ‘utilizziamo i fondi del Recovery Fund’ ci vorrebbe la stessa intelligenza e maturità di capire che prima di tutto c’è l’Italia – ha aggiunto -. Daremo battaglia senza alcun dubbio e con la forza degli argomenti”. “Nel Lazio avremo circa il 10% di questi fondi da utilizzare – ha detto ancora il governatore -, che sono una cosa enorme”.

(ITALPRESS).

trl/sat/red

15-Set-20 21:10

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica