Stefano Domenicali nuovo presidente e Ceo Formula 1 da gennaio 2021

ENGLEWOOD (ITALPRESS) – Un altro uomo che ha respirato l’aria di Maranello al vertice della Formula Uno. Dopo Jean Todt, ex team principal nell’era Schumacher e ora a capo della Fia, e Ross Brawn, ds sempre a cavallo degli Anni 2000 e adesso direttore generale e responsabile sportivo del circus, scocca l’ora di Stefano Domenicali: sarà lui, dall’1 gennaio 2021, il nuovo presidente e Ceo di Formula 1. L’ex team principal della Ferrari, infatti, prenderà il posto che al momento occupa Chase Carey, che rimarrà nel gruppo che organizza e promuove la massima formula del motorsport come presidente non esecutivo. L’annuncio è stato dato oggi da parte di Liberty Media Corporation. “Sono entusiasta di entrare a far parte dell’organizzazione della Formula 1, uno sport che ha sempre fatto parte della mia vita. Sono nato a Imola e vivo a Monza. Sono rimasto in contatto con lo sport attraverso il mio lavoro con la Commissione monoposto della Fia e non vedo l’ora di entrare in contatto con i team, i promotori, gli sponsor e molti partner in Formula 1 mentre continuiamo a portare avanti il business – ha detto Stefano Domenicali – Gli ultimi sei anni in Audi e poi alla guida di Lamborghini mi hanno dato una prospettiva ed esperienza più ampie che porterò in Formula 1”. Domenicali ha iniziato la sua carriera professionale in Ferrari nel 1991, dove ha ricoperto vari incarichi, aumentando la sua responsabilità fino a diventare il team principal della scuderia nel 2008. Nel 2014 è entrato in Audi come vice president of New business initiatives e poi è stato nominato presidente e ad di Automobili Lamborghini nel 2016. È membro del Fia World Motor Sport Council, dove ricopre il ruolo di presidente della Single Seater Commission.

(ITALPRESS).

tvi/red

25-Set-20 15:52

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica