Modica, al “calcio sociale” vincono tutti.

Si è disputata la prima giornata del torneo

MODICA (Giulia Di Martino) – Si è disputata la prima giornata amichevole al polisportivo “Pietro Scollo” di Modica, del torneo calciosociale “Palestre di vita”,  realizzato, con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ufficio per lo Sport, coordinato da Calciosociale Italia “Cambiare le regole del calcio per ridiscutere le regole del mondo” questo l’obiettivo di Calciosociale che con la sua metodologia fa del calcio uno strumento potentissimo di inclusione. Capo fila del progetto la cooperativa “Alberto Portogallo”.

Il torneo si svolge sul campo e anche fuori dal campo. La villetta di via Silla sarà il luogo dove le squadre si sfideranno nella pulizia degli spazi con interventi di scerbatura e ripristino di alcuni elementi danneggiati nella struttura. Un’altra partita sarà giocata per la migliore pitturazione dei cancelli e di porte. Chi perde le partite sul campo potrà recuperare effettuando dei lavori per il sociale. Calciosociale, infatti, è una nuova tipologia di calcio: aperta a tutti, basata su regole volutamente reinterpretate, fuori dalla logica comune e dallo straordinario impatto sociale. Durante il torneo saranno effettuate delle giornate di laboratorio. Nella giornata di sabato hanno partecipato oltre 50 persone. La seconda giornata del torneo è prevista per sabato 24 ottobre.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica