Gasperini “Contro l’Ajax gara importante ma non decisiva”

BERGAMO (ITALPRESS) – “Abbiamo posto delle buone basi ma è un girone molto difficile, molto qualificato, con due squadre molto forti come Liverpool e Ajax. Domani sera sarà importante ma non fondamentale, dovremo giocare molto bene contro un avversario che sta attraversando un grande momento”. Così Gian Piero Gasperini alla vigilia di Atalanta-Ajax. La Dea arriva da due sconfitte di fila in campionato: “I passi falsi succedono, con la Samp abbiamo giocato molto e creato molto poco, anche per merito loro. È un momento particolare del campionato, la sosta non ci ha fatto bene ma le partite sono molto ravvicinate e c’è sempre l’opportunità di pensare alla prossima”. Out De Roon: “E’ un’assenza importante, è un giocatore fondamentale nel nostro gioco ma queste situazioni possono succedere, anche se starà fuori un paio di settimane e dovrà saltare partite importanti”.

“L’Ajax è forte, abbiamo visto due anni fa cosa hanno fatto in Champions – sono invece le parole di Hans Hateboer – Hanno qualità davanti, giocatori con grande qualità, ma li abbiamo anche noi”. L’esterno olandese della Dea rivela poi che “già l’anno scorso speravo di incrociare l’Ajax. Affrontarlo per me è speciale, l’ho già fatto tante volte ma farlo in Champions è diverso. Sarebbe stato bello far venire famiglia e amici”.

(ITALPRESS).

glb/gm/red

26-Ott-20 14:10

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica