Ragusa, il saldo TARI 2020 prorogato al 31 gennaio 2021

RAGUSA (di Elisa Montagno) – L’Amministrazione comunale di Ragusa rende noto che il termine di scadenza del saldo TARI 2020 in scadenza il 30 novembre, verrà prorogato al 31 gennaio 2021. La Giunta Municipale infatti approverà un’apposita delibera in tal senso.


“Per tutti coloro che si trovano in difficoltà in conseguenza della pandemia in atto – dichiara l’assessore ai tributi Giovanni Iacono – si tratta di una importante boccata d’ossigeno, in vista di un Natale difficile. Questa ulteriore agevolazione decisa dall’Amministrazione comunale, si aggiunge a quelle già adottate in favore delle utenze non domestiche che hanno sospeso l’attività, in applicazione delle misure restrittive anti contagio adottate dal Governo o per loro scelta, cui è stata azzerata la parte variabile del tributo per il periodo 8 marzo – 31 dicembre 2020, ed in favore delle utenze domestiche disagiate alle quali con deliberazione di Giunta Municipale n. 181 del 16/6/2020 è stata concessa l’esenzione della parte variabile in caso di indicatore ISEE fino ad 8.250 euro (fino a 20.000 euro per nuclei con almeno 4 figli a carico) e l’esenzione totale per nuclei familiari con indicatore ISEE non superiore a 2.000 euro”.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica