Recovery Fund, Renzi “No a 300 consulenti, basta un Governo”

ROMA (ITALPRESS) – “Leggo di task force, cabine di regia, nuove assunzioni, addirittura 300 consulenti da far lavorare a Palazzo Chigi. Come ho detto personalmente al Premier, nel corso di un colloquio nel suo ufficio, per spendere bene i soldi europei non servono 300 consulenti, ma basta 1 governo”. Lo scrive il leader di Italia Viva Matteo Renzi nella sua e-News.

“Non servono migliaia di progetti, ma serve una visione. Non occorrono complicate task force, ma ci vuole la forza di chi ha un’idea e la sa realizzare – aggiunge -. Per dare una mano, Italia Viva presenterà in tutte le sedi le proprie proposte sul Mes e sui fondi europei: sono soldi che potrebbero aiutare il Paese a crescere”.

“Non usarli, o usarli male, sarebbe un autogol storico. Non servono mille progetti, basta avere una visione dell’Italia da qui a dieci anni: infrastrutture, sostenibilità non solo ambientale, innovazione digitale, identità culturale, bioscienza e sanità, cyber security – conclude Renzi -. Oggi il quotidiano “la Repubblica” ci dice che ci sono cinque nuovi milioni di poveri: la povertà si sconfigge solo con la crescita economica e riaprendo le scuole, non con i sussidi e i decreti”.

(ITALPRESS).

sat/com

01-Dic-20 18:33

Fonte: Italpress

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica