Catania, guarda al mercato per rafforzare l’organico

CATANIA – Il lavoro per trovare la “quadra” continua ma non si possono fare previsioni su quanto tempo sarà ancora necessario affinchè l’avvocato italo americano Joe Tacopina diventi il nuovo proprietario del Catania.

Di certo c’è che si susseguono gli incontri tra gli avvocati Giuseppe Augello e Salvo Arena in rappresentanza delle parti. Alla finestra ci sono i tifosi che sognano il ritorno, nel giro di qualche anno, in serie A. Con la squadra in sosta natalizia ma pronta a riprendere la preparazione a Torre del Grifo, in vista del match di domenica 10 alle 12,30 in trasferta contro la Casertana, si comincia a pensare seriamente al mercato che aprirà i battenti il 4 gennaio. Il programma dei rinforzi sarò legato al cambiamento societario. Il direttore dell’area sportiva Maurizio Pellegrino, ha già le idee chiare sul da farsi. Chi ha trovato poco spazio sinora, potrebbe cambiare aria. Resta il fatto che il lavoro svolto in estate è stato positivo. Il terzo posto è una posizione di prestigio e con i giusti puntelli si può migliorare ulteriormente. Tra i profili accostati al Catania in queste ore c’è quello di Luca Pandolfi, attaccante 22enne della Turris, autore sinora di 6 gol, finito nel mirino di diverse società di terza serie e di qualcuna di B.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica