Palermo, contrabbando: traffico di sigarette dal Nordafrica, 9 arresti

PALERMO – Nove arresti e maxi sequestro di sigarette di contrabbando provenienti dal Nordafrica. I militari della Guardia di finanza di Palermo e della gruppo aeronavale hanno portato a termine la rilevante operazione che si e’ conclusa con l’arresto di tre italiani e sei tunisini, libici ed egiziani e il sequestro di due imbarcazioni, 2,2 tonnellate di tabacchi lavorati esteri e di 60 mila euro in contanti.

L’intervento ha interessato il tratto di mare prospiciente le coste del trapanese. In particolare, nella serata di venerdi’ scorso – su segnalazione del Comando generale della Guardia di finanza – un elicottero, in servizio di ricognizione nel Canale di Sicilia, aveva rilevato la rotta di un peschereccio di circa 20 metri al largo di Lampedusa che si dirigeva verso Mazara del Vallo. Rafforzato il dispositivo di sicurezza delle fiamme gialle, e’ stato avvistato un secondo natante (un motoscafo di 9 metri) che, nonostante le condizioni meteo avverse, era diretto in maniera sospetta verso il peschereccio. E’ stato accertato che la ‘nave madre’ stazionava ai limiti delle acque territoriali dove aspettava il motoscafo proveniente dalla costa.

Fonte:Agi

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica