Il Catania pensa alla Paganese

CATANIA – Il recupero contro la Paganese si avvicina ed il Catania prosegue la preparazione a Torre del grifo consapevole che una vittoria in terra campana darebbe ulteriore slancio in classifica.

Si giocherà mercoledì alle 14,30. La squadra rossazzurra domenica osserverà un turno di riposo ma sarà spettatrice interessata dei match delle dirette rivali per le zone alte della classifica: sotto osservazione quindi Bari, Avellino, Teramo, Foggia e Catanzaro. Il neoacquisto Michele Volpe ha sostenuto ieri il primo allenamento. Reduce da un infortunio, ha svolto lavoro individualizzato e sarà a disposizione di mister Raffaele a fine mese. Tornerà in gruppo invece domenica Pinto che potrebbe essere a questo punto convocato a Pagani. Verranno valutate nei prossimi giorni le condizioni dell’acciaccato Russotto che mercoledì non sarà in campo. La Lega Pro ha intanto comunicato la variazione di orario di Ternana-Catania di mercoledì 17 febbraio. Il fischio d’inizio sarà alle 15 e non alle 17,30. La squadra di Raffaele in questo mese di febbraio giocherà, oltre che, con Paganese e Ternana, anche con Francavilla, Bari e Vibonese. La società rossazzurra è intanto impegnata ad onorare tutte le scadenze con il maggiore azionista di Sigi Gaetano Nicolosi, ancora in prima linea, in attesa del closing con Tacopina.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica