Vouchers spesa per i cittadini modicani

MODICA (di Elisa Montagno) – Nuovi vouchers spesa per tutti i modicani che ne avevano già usufruito lo scorso mese di dicembre. Visto il perdurare delle difficoltà economiche legate all’emergenza sanitaria, il Sindaco di Modica ha ritenuto opportuno organizzare un terzo turno di buoni spesa che potranno essere ritirati dal 29 marzo al 30 di aprile.

Potranno usufruirne tutti quei cittadini che sono risultati idonei nell’ultima tornata di dicembre. Per spenderli sarà sufficiente recarsi presso gli stessi punti vendita individuati che sono Conad di Frigintini, Conad di Modica Alta, Conad Le Liccumie, Decò di Via Sacro Cuore, Crai di Via Risorgimento. Sono 3 le categorie individuate in base al numero di componenti del nucleo familiare: 50€ per singolo componente, 100 € per famiglie con un massimo di 4 componenti, 150 € oltre i quattro. Chi è risultato già idoneo lo scorso mese di dicembre, dovrà aver mantenute i requisiti fondamentali per parteciparvi, ovvero residenza a Modica da almeno 5 anni e ISEE non superiore a 7 mila euro. “Insieme alla mia Giunta abbiamo scelto di riproporre questi benefici – commenta il Sindaco Abbate – perché ci siamo resi conto che dalla prima volta che li abbiamo proposti (la scorsa primavera) ad oggi non è cambiata granchè la situazione. Anzi. Le famiglie si trovano a dover fare i conti con un anno passato in maniera disastrosa che ha minato certezze e aperto voragini economiche difficilmente richiudibili in poco tempo. Come avevamo fatto a Natale, anche per Pasqua vogliamo dare un piccolo ma tangibile segnale della vicinanza a tutti quei nuclei familiari che ne hanno più bisogno”.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica