Calcio, Marina e Biancavilla sempre a braccetto, Ragusa vola

CALCIO (Di Giulia  Di Martino) – Sembra un cammino destinato ad essere percorso a braccetto quello che stanno facendo Marina di Ragusa e Biancavilla nel girone B del campionato di Eccellenza. La squadra di Mister Utro piega lo Scordia solo nella ripresa dopo che il primo tempo si era chiuso sull’1-1 con la rete su rigore di Alessandro Arena. Nel secondo tempo poi la squadra del Marina ha avuto la meglio perché il tasso tecnico oggettivamente era superiore agli ospiti. Del talentuoso Carnemolla e di Maiorana le reti che hanno permesso ai rossoblu di superare lo Scordia. Nella giornata in cui ha riposato il Santa Croce, rimane indietro il Palazzolo che ormai non riesce neanche a vincere in casa. Ieri contro il Paternò, i gialloverdi hanno dimostrato ancora qualche limite che condiziona tutta la squadra. Nella parte destra della classifica, il Rosolini non va oltre l’1-1 contro il Milazzo. Per i granata è certamente un punto guadagnato contro una big del campionato. Vuol dire che anche c’è un cuore pulsante in una squadra che merita davvero la salvezza. In Promozione ieri è stata una giornata quasi decisiva per le sorti del campionato. Il Ragusa tenta la fuga dopo la vittoria di ieri contro lo Sporting Eubea e la concomitante ed inattesa sconfitta dell’Enna ad opera di un Frigintini che è stato l’ago della bilancia della 21esima giornata. Ragusa avanti di 4 punti e un calendario quasi in discesa. Bene anche il Modica che sabato ha pareggiato contro la Don Bosco 2-2 rimanendo in piena corsa per entrare nei play off. Brutte notizie arrivano ancora dall’Atletico Scicli che perde 1-0 a Floridia, compromettendo ancora la classifica. Male il Pozzallo, a cui si riferiscono le immagini, che non ce la fa a superare in casa il Caltagirone. Brusca frenata per la squadra di Tasca che rischia di abbandonare l’obiettivo play off

 

Leggi tutto

Calcio, ottimo Santa Croce, cresce il Marina, Ragusa capolista

CALCIO (Di Giulia Di Martino) – La nona giornata in Eccellenza registra la prima fuga in avanti del Palazzolo che si libera dei coinquilini e tenta di avere la leadership solitaria. Ma un titolo lo merita anche il Santa Croce che riesce a portare via da Giarre tre punti pesanti mettendo così un sigillo al secondo posto, due punti sotto al Palazzolo. I gol di Frittitta e di Leone al 93esimo fanno del Santa Croce una realtà di tutto rispetto. Cresce anche il Marina di Ragusa che ieri ha trovato anche la prima vittoria casalinga ai danni di uno spento Atletico Catania. Il gol su rigore di Nicola Arena è riduttivo rispetto alla mole di gioco che ha prodotto la squadra di Salvatore Utro che anche ieri ha espresso un bel calcio. Manca ancora un punto alla zona Play Off, ma i rossoblu stanno crescendo a vista d’occhio. E mercoledì prossimo di nuovo in campo per la Coppa Italia. In Promozione le squadre che mantengono il primato, da tre passano a due, Ragusa ed Enna, vittoriose rispettivamente contro Frigintini (nell’anticipo di sabato)  e Atletico Scicli. Due squadre che confermano che siano state costruite per vincere il campionato. Continua nel suo cammino di salvezza il Pozzallo che ieri ha superato 2-1 la Barrese grazie alle marcature di La China e Di Benedetto. Adesso la squadra allenata da Tasca occupa una tranquilla posizione in classifica e conferma di essere in salute. Bene anche il punticino portato via dal Modica sul campo dell’ERG Siracusa. Uno 0-0 che serve più al Modica che ai siracusani. Un punto che permette ai rossoblu di Rappocciolo di allontanarsi dalla zona play out, ma questo ancora non basta. Al Modica serve più carattere in campo.

 

Leggi tutto

Modica Alta, al via la “Baby Champions”

MODICA (di Elisa Montagno) – Oggi se sentirete parlare di un incontro di calcio tra il Barcellona e il Real Madrid, o tra il Manchester e il Bayer Monaco, a modica alta, non è un sogno ma è la pura e semplice verità.
Si tratta di una delle tante sfide, che si potranno vedere al torneo “baby Champions” che si disputerà nel campetto del Geodetico a Modica alta, ideato e realizzato dai fratelli Stefano e Ciccio Di Rosa, istruttori qualificati FIGC, dell’associazione sportiva Real Modica.
“Noi siamo cresciuti giocando a pallone in questo campetto e non potevamo lasciare che fosse abbandonato a se stesso – racconta Stefano Di Rosa – volevamo che i ragazzini del quartiere, cosi come avevamo fatto noi da bambini, potessero giocare in questi spazi in tutta sicurezza, divertendosi e crescendo con i sani principi e valori dello sport”
Dice Ciccio: “Siamo contenti perche, abbiamo avuto una sorprendente partecipazione di oltre 130 ragazzini da 6 anni ai 14, che saranno impegnati tutto il mese di giugno, a ridosso della chiusura delle attività scolastica, suddivise in 16 squadre con i nomi delle piu blasonate squadre di calcio di tutta Europa disputeranno un entusiasmate torneo pensando alla famosa Champions League.”
Insieme a mio fratello Ciccio – aggiunge Stefano – vogliamo ringraziare i genitori di questi 130 ragazzi che hanno creduto in noi, nelle nostre capacità, affidandoci i loro figli, affinché potessero giocare in tutta sicurezza, divertendosi e crescendo con i sani principi e valori dello sport”.
Stefano e Ciccio, in contemporanea al torneo “Baby Champions” stanno organizzando altri tornei di calcio per i giovani e i meno giovani, oltre anche ad altre manifestazioni, sempre al servizio dei ragazzini e non solo, che si proteranno per l’intera estate.
L’associazione sportiva “Real Modica” ha avuto in gestione, dal comune di Modica, l’utilizzo del campetto di calcio adiacente il pallone geodetico a Modica Alta. Visto l’incuria in cui versava, negli ultimi anni, sotto la gestione di altra società, era un peccato farla perdere ancor di più, e per questo i fratelli Di Rosa, hanno fondato una associazione sportiva, per prendersi la situazione in mano e dopo aver fatto i lavori a proprie spese, di ripristino e messa in sicurezza della struttura compreso l’impianto elettrico e la relativa scerbar tura delle zone adiacenti, hanno iniziato con le attività sportive.
Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica