bay champions

Modica Alta, al via la “Baby Champions”

MODICA (di Elisa Montagno) – Oggi se sentirete parlare di un incontro di calcio tra il Barcellona e il Real Madrid, o tra il Manchester e il Bayer Monaco, a modica alta, non è un sogno ma è la pura e semplice verità.
Si tratta di una delle tante sfide, che si potranno vedere al torneo “baby Champions” che si disputerà nel campetto del Geodetico a Modica alta, ideato e realizzato dai fratelli Stefano e Ciccio Di Rosa, istruttori qualificati FIGC, dell’associazione sportiva Real Modica.
“Noi siamo cresciuti giocando a pallone in questo campetto e non potevamo lasciare che fosse abbandonato a se stesso – racconta Stefano Di Rosa – volevamo che i ragazzini del quartiere, cosi come avevamo fatto noi da bambini, potessero giocare in questi spazi in tutta sicurezza, divertendosi e crescendo con i sani principi e valori dello sport”
Dice Ciccio: “Siamo contenti perche, abbiamo avuto una sorprendente partecipazione di oltre 130 ragazzini da 6 anni ai 14, che saranno impegnati tutto il mese di giugno, a ridosso della chiusura delle attività scolastica, suddivise in 16 squadre con i nomi delle piu blasonate squadre di calcio di tutta Europa disputeranno un entusiasmate torneo pensando alla famosa Champions League.”
Insieme a mio fratello Ciccio – aggiunge Stefano – vogliamo ringraziare i genitori di questi 130 ragazzi che hanno creduto in noi, nelle nostre capacità, affidandoci i loro figli, affinché potessero giocare in tutta sicurezza, divertendosi e crescendo con i sani principi e valori dello sport”.
Stefano e Ciccio, in contemporanea al torneo “Baby Champions” stanno organizzando altri tornei di calcio per i giovani e i meno giovani, oltre anche ad altre manifestazioni, sempre al servizio dei ragazzini e non solo, che si proteranno per l’intera estate.
L’associazione sportiva “Real Modica” ha avuto in gestione, dal comune di Modica, l’utilizzo del campetto di calcio adiacente il pallone geodetico a Modica Alta. Visto l’incuria in cui versava, negli ultimi anni, sotto la gestione di altra società, era un peccato farla perdere ancor di più, e per questo i fratelli Di Rosa, hanno fondato una associazione sportiva, per prendersi la situazione in mano e dopo aver fatto i lavori a proprie spese, di ripristino e messa in sicurezza della struttura compreso l’impianto elettrico e la relativa scerbar tura delle zone adiacenti, hanno iniziato con le attività sportive.
Leggi tutto
calcio_14

Calcio, Coppa Italia: bene Ragusa, Santa Croce e Modica

CALCIO (Di Giulia Di Martino) – Gare di andata del secondo turno di Coppa Italia regionale che cominciano a dare maggiori indicazioni sullo stato di salute delle iblee. Bene il Città di Ragusa che affossa l’Avola 3-1 in una gare dove i padroni di casa stavano quasi per compromettere il risultato. Poi la terza marcatura di Manfrè ha dato più peso alle precedenti reti di Rimmaudo e Scerra. I ragazzi di Filippo Raciti, si prendono la rivincita con gli avolesi dopo il pareggio di pochi giorni prima. Risultato confortante anche per la gara di ritorno che impone all’Avola una prestazione da grande squadra. Mister Monaca spera nella “remuntada” ed il risultato maturato ieri non è poi così difficile da ribaltare o pareggiare. Intanto il Città di Ragusa si gode questa vittoria che fa morale e guarda con fiducia l’impegno di domenica prossima quando al Selvaggio arriva il temuto Scordia.    Coppa Italia anche per le squadre di Promozione. Ieri spettacolo e 3 gol nel derby tra Santa Croce e Marina di Ragusa. Di fronte, dopo la prima di campionato, le due squadre costruite per vincere il torneo di Promozione. Primo tempo tutto di marca ospite. La rete di Baldeh per il Marina di Ragusa sembrava spianare la strada alla squadra di Mister Utro. Nella ripresa però i gol di Leone, nonostante il sovrappeso, per il Santa Croce hanno messo in ginocchio il Marina. Due gol figli di altrettanti errori a centrocampo che hanno destabilizzato la squadra che solo nel finale ha tentato di pareggiare la partita. Bene infine il Modica in trasferta a Floridia. La squadra di Rappocciolo è riuscita nell’impresa di portare via la vittoria con il minimo sforzo. Il gol di Buscema vale un patrimonio in vista delle gare di ritorno che verranno disputate il prossimo 3 ottobre.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica