Francobollo dedicato al Cioccolato di Modica IGP

MODICA (di Elisa Montagno) – Sono stati il Ministro dell’Agricoltura, Teresa Bellanova ed il Sindaco di Modica, Ignazio Abbate, a scoprire il primo francobollo della storia dedicato al cioccolato. E il soggetto non poteva che essere il primo cioccolato al Mondo IGP, il Cioccolato di Modica. Nella sede storica della Zecca dello Stato a Roma, il luogo dove fu coniata la prima moneta dell’Italia unita, erano presenti, tra gli altri, il Ministro per le Politiche Agricole, Teresa Bellanova, e a rappresentare la Città di Modica il Sindaco, Ignazio Abbate, il direttore ed il presidente del CTCM, Nino Scivoletto e Salvo Peluso. Prima della scopertura il giornalista Giorgio Caruso che ha condotto l’evento, ha letto un messaggio da parte del Presidente della Repubblica che ha voluto congratularsi con tutta la squadra per il prestigioso traguardo raggiunto
Leggi tutto

Kiwanis e Cioccolato di Modica IGP al servizio dei bambini

Una partnership lunga già 4 anni 

MODICA (di Elisa Montagno) – Una partnership lunga già 4 anni che ha portato risultati concreti e tangibili. E’ quella tra ChocoModica ed il Kiwanis a favore dei bambini. Lo ha spiegato oggi presso la sala conferenza della Biblioteca Salvatore Quasimodo il Chair Distrettuale Happy Child, Giancarlo Bellina, nel corso dell’incontro avuto con i membri modicani del Kiwanis e con tutti coloro i quali si sono impegnati in questo lodevole progetto che affonda le sue radici ad Expo 2015.

Leggi tutto

Il cioccolato di Modica al Salone di Rimini

MODICA (di Elisa Montagno) – Rimini presenta dal 19 al 23 gennaio, il Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria Panificazione Artigianali e Caffè, punto di incontro tra professionisti alla continua ricerca dell’eccellenza e dell’innovazione. Il 22 gennaio, nel corso del convegno sul “Primato europeo del cioccolato di Modica”, i Maestri Cioccolatieri Andrea Iurato e Concetto Cicero prepareranno il cioccolato di Modica in diretta, coadiuvati dagli allievi dell’Alberghiero di Modica, e ne cureranno la degustazione. Cioccolato e peperoncino sono l’abbinamento storico per eccellenza. I conquistatori spagnoli lo appresero dagli Atzechi e lo introdussero in Europa. Solo in seguito venne aggiunto al cacao lo zucchero, per opera dei monaci che lo lavoravano. Durante la dominazione degli spagnoli in Sicilia nel XVI secolo si introdusse l’uso di mescolare al cacao il peperoncino nella Contea di Modica, importante stato feudale del sud Italia.
Leggi tutto

Pubblicato il regolamento di esecuzione per il Cioccolato di Modica IGP

MODICA (di Elisa Montagno) – Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 15 ottobre 2018 il regolamento di esecuzione (UE) 2018/1529 della commissione dell’8 ottobre 2018 recante iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette «Cioccolato di Modica» IGP.
La Commissione Europea, visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea, visto il regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 novembre 2012, sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari , in particolare l’articolo 52, paragrafo 2, considerando quanto segue:
A norma dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012, la domanda di registrazione della denominazione «Cioccolato di Modica» presentata dall’Italia è stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.
Poiché alla Commissione non è stata notificata alcuna dichiarazione di opposizione ai sensi dell’articolo 51 del regolamento (UE) n. 1151/2012, la denominazione «Cioccolato di Modica» deve essere registrata,
HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:
Articolo 1: La denominazione «Cioccolato di Modica» (IGP) è registrata.
La denominazione di cui al primo comma identifica un prodotto della classe 2.2. Cioccolato e prodotti derivati dell’allegato XI del regolamento di esecuzione (UE) n. 668/2014 della Commissione.
Articolo 2: Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.
Soddisfazione del Consorzio per la Tutela del Cioccolato di Modica.
Leggi tutto

Il Cioccolato di Modica in Cina

MODICA (di Elisa Montagno) – Il Consorzio del Cioccolato di Modica, unitamente ad altre Imprese siciliane, ha partecipato dal 20 al 24 settembre alla “The 17a Western China International Fair” che si svolge ogni due anni a Chengdu, in Cina, in occasione della missione commerciale XII EU-China BTCF. Chengdu è una metropoli di oltre 15 milioni di abitanti, capoluogo della provincia della Sichuan, dove risiedono oltre 80 milioni di cinesi. La delegazione, ospitata nello stand della Regione Siciliana, era guidata dall’arch. Alessandro Ferrara e dal dott. Fabrizio La Barbera, dello Studio Lucia di Palermo, specialista in materia di internazionalizzazione, delegati dal Presidente del Consorzio, Salvatore Peluso, e dal Direttore Nino Scivoletto, sotto l’egida di Sicindustria, capitanata, per l’occasione, dall’arch. Giada Platania. La manifestazione ha visto una folta partecipazione di pubblico, proveniente da ogni parte del mondo, per una Fiera tra le più importanti nel cento ovest della Cina. Il Cioccolato di Modica ha raccolto entusiasti consensi, sia da parte degli innumerevoli visitatori, che da parte degli operatori professionali. In tale occasione, sono stati realizzati in collaborazione con Vinitaly, Enit e il Consolato generale Italiano a Chongqing 3 importanti eventi di degustazione del Cioccolato di Modica fornito dalle aziende consortili aderenti alla manifestazione: Peluso, Corallo, Antica dolceria Rizza. Tali eventi si sono svolti presso il Bar Italia, all’interno dell’ampio Padiglione dedicato alla nostra nazione, quest’anno ospite d’onore alla fiera, hanno raccolto una viva e folta partecipazione di pubblico che ha manifestato il sincero gradimento del prodotto modicano, presentato come unico al mondo, dalla tradizione antica e capace di associare effetti benefici al suo proverbiale piacevole gusto granuloso. Lo specifico mercato a cui è stata proposto il prezioso Cioccolato di Modifica, alla vigilia della registrazione del marchio comunitario IGP ed i positivi riscontri ottenuti generano fiducia ed ottimismo per un veloce e profittevole avvio dell’esportazione di questa preziosa produzione dolciaria ed eccellenza Siciliana in tutta la Cina
Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica