Calcio, Marina e Biancavilla sempre a braccetto, Ragusa vola

CALCIO (Di Giulia  Di Martino) – Sembra un cammino destinato ad essere percorso a braccetto quello che stanno facendo Marina di Ragusa e Biancavilla nel girone B del campionato di Eccellenza. La squadra di Mister Utro piega lo Scordia solo nella ripresa dopo che il primo tempo si era chiuso sull’1-1 con la rete su rigore di Alessandro Arena. Nel secondo tempo poi la squadra del Marina ha avuto la meglio perché il tasso tecnico oggettivamente era superiore agli ospiti. Del talentuoso Carnemolla e di Maiorana le reti che hanno permesso ai rossoblu di superare lo Scordia. Nella giornata in cui ha riposato il Santa Croce, rimane indietro il Palazzolo che ormai non riesce neanche a vincere in casa. Ieri contro il Paternò, i gialloverdi hanno dimostrato ancora qualche limite che condiziona tutta la squadra. Nella parte destra della classifica, il Rosolini non va oltre l’1-1 contro il Milazzo. Per i granata è certamente un punto guadagnato contro una big del campionato. Vuol dire che anche c’è un cuore pulsante in una squadra che merita davvero la salvezza. In Promozione ieri è stata una giornata quasi decisiva per le sorti del campionato. Il Ragusa tenta la fuga dopo la vittoria di ieri contro lo Sporting Eubea e la concomitante ed inattesa sconfitta dell’Enna ad opera di un Frigintini che è stato l’ago della bilancia della 21esima giornata. Ragusa avanti di 4 punti e un calendario quasi in discesa. Bene anche il Modica che sabato ha pareggiato contro la Don Bosco 2-2 rimanendo in piena corsa per entrare nei play off. Brutte notizie arrivano ancora dall’Atletico Scicli che perde 1-0 a Floridia, compromettendo ancora la classifica. Male il Pozzallo, a cui si riferiscono le immagini, che non ce la fa a superare in casa il Caltagirone. Brusca frenata per la squadra di Tasca che rischia di abbandonare l’obiettivo play off

 

Leggi tutto

Il Cioccolato di Modica scelto dal Ministero dell’Agricoltura per rappresentare l’Italia

MODICA (di Elisa Montagno) – Il cioccolato di Modica verrà inserito nel ristrettissimo paniere di prodotti italiani di eccellenza che rappresenteranno l’Italia negli incontri internazionali e durante le visite istituzionali. A dichiararlo è stato direttamente il Ministro dell’Agricoltura, Gian Marco Centinaio, in visita oggi al Geographical Indications Kick-Off Meeting, l’incontro dei vertici dei 50 Consorzi di tutela delle produzioni agroalimentari e vitivinicole DOP – IGP,più rappresentativi del Paese e gli organismi di settore italiani ed europei. “Sono già stato a Modica da turista qualche anno fa – ha commentato il Ministro Centinaio – e ho avuto modo di apprezzare le sue bellezze e la bontà del suo cioccolato. Il riconoscimento che è stato assegnato al Cioccolato di Modica è il giusto premio per il percorso che avete compiuto. Complimenti anche per l’idea dei bollini della zecca di Stato per controllare la provenienza di ogni singola barretta, un’idea innovativa che sicuramente verrà replicata per altri prodotti. Prometto comunque di ritornare a Modica presto in visita ufficiale”. A rappresentare Modica ed il suo cioccolato durante la giornata a Siena, il Sindaco Ignazio Abbate, il presidente ed il direttore del CTCM Salvo Peluso e Nino Scivoletto. “Il nostro prodotto – dichiara il Sindaco che ha avuto una interlocuzione con il Ministro – rappresenterà all’interno del paniere le eccellenze alimentari del Sud Italia. L’olio identificherà il centro, il vino per il Nord Italia. Un grandissimo onore per Modica perché essere inseriti in una cerchia così ristretta, prodotta dal Paese che al Mondo può vantare il più alto numero di eccellenze agroalimentari ci inorgoglisce particolarmente. La strada è tracciata, come Città ci faremo sempre trovare presenti in queste occasioni così importanti. Il futuro della nostra economia, soprattutto turistica, dipende anche da questo visto che il turismo agroalimentare sta diventando sempre di più trainante in ambito nazionale”.
Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica