Incidente mortale alle porte di Marina di Modica, la vittima aveva 50 anni

La tragedia si è consumata stamattina intorno alle 10

MODICA – Drammatico incidente stradale, stamattina, intorno alle 10, all’ingresso di Marina di modica, sulla strada che da Pozzallo porta a Sampieri, davanti ad un campetto di calcetto. Ha perso la vita un uomo di 50 anni, modicano, Giuseppe Alberto Vicari. Era a bordo della sua moto di grossa cilindrata, che si è scontrata con una Mitsubishi nera, condotta da un uomo, anche lui 50 anni, di Modica ma residente in una frazione balneare di Scicli adesso in stato di fermo, sottoposto ad esame coattivo su decisione del pubblico ministero. Da una prima ricostruzione affidata agli uomini della polizia locale di Modica, i due mezzi, viaggiavano nello stesso senso di marcia, quando è avvenuto il drammatico incidente. Nonostante l’arrivo dell’elisoccorso, per Vicari non c’e’ stato nulla da fare. Le sue condizioni, sono subito apparse disperate e quando sono arrivati i soccorritori si è capito immediatamente lo stato delle cose. Vicari, era un produttore di cioccolato, con una piccola azienda al quartiere della madonna delle Grazie, in via Mercè. Molto apprezzato fra i colleghi, con un rapporto particolare con l’Antica Dolceria Bonaiuto verso cui non mancava in ogni occasione pubblica e privata di manifestare stima ed apprezzamento, provando a ricalcarne le orme e la filosofia nella produzione del cioccolato, Vicari era in rapporti eccellenti con tanti. Sul suo profilo facebook, appare sempre sorridente e, in rete, si trova una sua apprezzata intervista sul cioccolato, rilasciata in inglese ad una rivista specializzata. L’incidente, come detto, è avvenuto stamattina. La sua moto, è andata completamente distrutta mentre l’auto è rimasta danneggiata sul sovraruota destro, per la violenza dell’urto

Leggi tutto

Drammatico incidente, muore a 38 anni

L’uomo era in sella ad una moto

NISCEMI – Muore in sella alla sua Honda Hornet 600 e lascia la moglie e una bambina di 3 anni. La tragedia si è consumata al km 1+500 della Sp 233 direzione Niscemi Caltagirone, la bretella di raccordo fra la Sp 62 di santo Pietro, pressi località Ponte Gallo e l’innesto con la Sp 39/I di Niscemi. A perdere la vita in circostanze tragiche Saverio Liardo, 38 anni di Niscemi. La dinamica del sinistro, che è assai complessa, è al vaglio dei carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Caltagirone e della locale Stazione, entrambi sul posto per compiere i rilievi. Gli inquirenti stanno cercando di venire a capo di una matassa che, per le dinamiche del caso, è assai ingarbugliata.

Leggi tutto

Un giovane di 17 anni muore in un incidente stradale

La tragedia a Palermo nella notte tra Sabato e domenica scorsi

PALERMO (Giulia Di Martino) – Tragedia nella notte tra sabato e domenica scorsi  a Palermo. Un incidente mortale si è verificato in viale Regione siciliana in un tratto di strada funestato spesso da incidenti gravi. Un ragazzo di appena 17 anni, Agostino Cardovino il suo nome, che stava attraversando la sede stradale proprio di viale Regione Siciliana è stato investito da un’auto guidata da una giovane anche lei di appena 21  anni. 

Leggi tutto

Siracusa, incidente stradale: morti due giovani

Ci sono stati anche due feriti

SIRACUSA – Impatto mortale stamane, poco dopo le 4 nel centro storico di Ortigia. Due giovani, di 20 e 22 anni, sono morti e altri due, anche loro giovanissimi, sono rimasti feriti in seguito allo scontro dell’auto sulla quale viaggiavano, una Ford Fiesta, contro uno dei piloni che sorreggono gli archi del Belvedere San Giacomo. Gli agenti della polizia municipale stanno eseguendo i rilievi per capire la dinamica di quanto accaduto.

Leggi tutto

Impatto mortale, perdono la vita 2 ragazzini

Tre feriti, arrestato il conducente dell’auto

MISILMERI – Un’altra tragedia sulle strade siciliane, Poco prima dell’alba hanno perso la vita due ragazzini Giorgio Casella di 17 anni e Kevin Vincenzo La Ciura di 16 anni, di Belmonte Mezzagno, Il gravissimo incidente è avvenuto intorno alle ore 4 nella zona Placa tra Misilmeri e Belmonte Mezzagno. Ci sono stato anche tre feriti di cui uno in gravissime condizioni. Il conducente dell’auto, R.M., 20 anni, ricoverato al Policlinico, è stato arrestato. Secondo quanto riferito dai carabinieri, sarebbero state trovate nel sangue tracce di cannabis e un tasso alcolico oltre il limite consentito.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica