L’intuizione del “Pontiere verdeazzurro”

Il passaggio di Nino Minardo alla Lega di Matteo Salvini

RAGUSA – Non è un caso che il passaggio da Forza Italia alla Lega del deputato nazionale Nino Minardo stia alimentando un articolato dibattito che dal perimetro “siciliano” si estende a quello nazionale. Al netto delle legittime contrapposizioni di idee e al netto delle “tifoserie” che si pizzicano e polemizzano (soprattutto sui social) vi è un’intuizione di fondo in questo cambio di casacca e vi sono dei contenuti politici interessanti, contenuti che offrono lo spunto per una riflessione. A Nino Minardo è stato affibbiato il “nomignolo” di “pontiere verdeazzurro”. Sta bene. Il senso della prospettiva di questa operazione politica è quello.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica