“Non ce la faccio più ad assistere Fulvio da sola la notte”

CATANIA – “A 87 anni non ce la faccio più ad assistere mio figlio da sola la notte. Se uno dei due dovesse sentirsi male non ci sarebbe nessuno che aprirebbe la porta per fare entrare i soccorsi”. E’ l’ennesimo grido di aiuto lanciato al presidente della Regione Crocetta dalla signora Lucia Colletta, la mamma di Fulvio Frisone, il fisico nucleare disabile sin dalla nascita per una tetraparesi spastica distonica. Una legge regionale dal 2005 garantisce a Fulvio un’assistenza di 24 ore con 5 operatori che si alternano secondo dei turni prestabiliti. Da sei anni i fondi sono andati sempre diminuendo e nel 2016 sono passati da 160 mila annui a 94 mila che tradotti in ore di assistenza significa 17 e non più 24. Una mancanza di fondi che ha portato anche alla rinuncia di Fulvio a partecipare a congressi in Italia, Russia e Turchia.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica