Domani il Marina di Ragusa esordisce in serie D

L’undici di Utro lo farà contro il Nola 1920

CALCIO (Di Giulia Di Martino) – Oggi è vigilia di campionato per il Marina di Ragusa, neo promossa in  serie D. I ragusani  del Marina sono stati protagonisti  negli ultimi anni di un vero e proprio exploit.  C’è attesa nei tifosi del Marina,  l’unica squadra iblea a disputare una ‘quarta serie’, la serie D appunto.  La società durante la campagna acquisiti si è mossa bene con equilibrio finanziario, riuscendo a  tesserare calciatori  rispondenti al profilo richiesto dal tecnico Salvatore Utro, chiamato ad una stagione particolarmente impegnativa.  Il direttore generale  Nunzio Calogero ha fatto anch’egli un ottimo lavoro per non deludere le aspettative  dei  tifosi. Le prove  amichevoli e di Coppa Italia sono state utili per testare la forza di una squadra che sembra promettere  bene.  Nel turno preliminare il Marina ha vinto  in casa  con ACR Messina  1 a 0 e poi è stato battuto  2 a 1  dall’FC Messina. L’uscita dalla Coppa Italia  sposterà l’attenzione tutta sul campionato. Il  Marina di Ragusa  esordirà  domani alle ore 15   in casa affrontando il Nola. L’undici di Utro tenterà di partire col piede giusto. Nella seconda giornata il Marina di Ragusa  giocherà in trasferta  contro il Corigliano.

Leggi tutto

Calcio, Marina e Biancavilla sempre a braccetto, Ragusa vola

CALCIO (Di Giulia  Di Martino) – Sembra un cammino destinato ad essere percorso a braccetto quello che stanno facendo Marina di Ragusa e Biancavilla nel girone B del campionato di Eccellenza. La squadra di Mister Utro piega lo Scordia solo nella ripresa dopo che il primo tempo si era chiuso sull’1-1 con la rete su rigore di Alessandro Arena. Nel secondo tempo poi la squadra del Marina ha avuto la meglio perché il tasso tecnico oggettivamente era superiore agli ospiti. Del talentuoso Carnemolla e di Maiorana le reti che hanno permesso ai rossoblu di superare lo Scordia. Nella giornata in cui ha riposato il Santa Croce, rimane indietro il Palazzolo che ormai non riesce neanche a vincere in casa. Ieri contro il Paternò, i gialloverdi hanno dimostrato ancora qualche limite che condiziona tutta la squadra. Nella parte destra della classifica, il Rosolini non va oltre l’1-1 contro il Milazzo. Per i granata è certamente un punto guadagnato contro una big del campionato. Vuol dire che anche c’è un cuore pulsante in una squadra che merita davvero la salvezza. In Promozione ieri è stata una giornata quasi decisiva per le sorti del campionato. Il Ragusa tenta la fuga dopo la vittoria di ieri contro lo Sporting Eubea e la concomitante ed inattesa sconfitta dell’Enna ad opera di un Frigintini che è stato l’ago della bilancia della 21esima giornata. Ragusa avanti di 4 punti e un calendario quasi in discesa. Bene anche il Modica che sabato ha pareggiato contro la Don Bosco 2-2 rimanendo in piena corsa per entrare nei play off. Brutte notizie arrivano ancora dall’Atletico Scicli che perde 1-0 a Floridia, compromettendo ancora la classifica. Male il Pozzallo, a cui si riferiscono le immagini, che non ce la fa a superare in casa il Caltagirone. Brusca frenata per la squadra di Tasca che rischia di abbandonare l’obiettivo play off

 

Leggi tutto

Calcio, ottimo Santa Croce, cresce il Marina, Ragusa capolista

CALCIO (Di Giulia Di Martino) – La nona giornata in Eccellenza registra la prima fuga in avanti del Palazzolo che si libera dei coinquilini e tenta di avere la leadership solitaria. Ma un titolo lo merita anche il Santa Croce che riesce a portare via da Giarre tre punti pesanti mettendo così un sigillo al secondo posto, due punti sotto al Palazzolo. I gol di Frittitta e di Leone al 93esimo fanno del Santa Croce una realtà di tutto rispetto. Cresce anche il Marina di Ragusa che ieri ha trovato anche la prima vittoria casalinga ai danni di uno spento Atletico Catania. Il gol su rigore di Nicola Arena è riduttivo rispetto alla mole di gioco che ha prodotto la squadra di Salvatore Utro che anche ieri ha espresso un bel calcio. Manca ancora un punto alla zona Play Off, ma i rossoblu stanno crescendo a vista d’occhio. E mercoledì prossimo di nuovo in campo per la Coppa Italia. In Promozione le squadre che mantengono il primato, da tre passano a due, Ragusa ed Enna, vittoriose rispettivamente contro Frigintini (nell’anticipo di sabato)  e Atletico Scicli. Due squadre che confermano che siano state costruite per vincere il campionato. Continua nel suo cammino di salvezza il Pozzallo che ieri ha superato 2-1 la Barrese grazie alle marcature di La China e Di Benedetto. Adesso la squadra allenata da Tasca occupa una tranquilla posizione in classifica e conferma di essere in salute. Bene anche il punticino portato via dal Modica sul campo dell’ERG Siracusa. Uno 0-0 che serve più al Modica che ai siracusani. Un punto che permette ai rossoblu di Rappocciolo di allontanarsi dalla zona play out, ma questo ancora non basta. Al Modica serve più carattere in campo.

 

Leggi tutto

Manutenzione in due bambinopoli del ragusano

RAGUSA (Di Elisa Montagno) – Sono stati da qualche settimana completati alcuni interventi nelle bambinopoli della “Villa Aylan” di via Archimede ed in quella dell’area a verde attrezzato di via Nicholas Green a Marina di Ragusa.
In quest’ultimo sito sono stati sistemati alcuni giochini che necessitavano di un’accurata manutenzione, come ad esempio la sistemazione delle altalene, mentre per la bambinopoli del giardino comunale di via Archimede, intitolato al piccolo Aylan, bambino siriano morto annegato in una spiaggia a seguito del naufragio dell’imbarcazione che doveva portare la sua famiglia originaria di Kobane a Kos, sono stati sostituiti i tappetini antitrauma e sono stati montati nelle aree destinate alle attrezzature per i bambini anche due giochini per disabili.
Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica