Immigrati picchiati e torturati, tre arresti. VIDEO

Le vittime hanno raccontato di essere state sottoposte ad atroci violenze fisiche o sessuali

MESSINA – Scoperta una orribile  storia di tratta di esseri umani. Lasciati morire, torturati, violentati, ricattati, violentati ricattati in un centro  di detenzioone  della polizia libica. Una brutta, bruttisma storia, un condensato di orrori.  La Dda di Palermo,  dopo  l’inchiesta partita da Agrigento, ha disposto il fermo di tre  persone  accusate di sequestro di persona, tratta di esseri umani e tortura. Avrebbero trattenuto in un campo di prigionia libico decine di profughi pronti a partire per l’Italia: i migranti hanno raccontato di essere stati torturati e picchiati. Al momento del fermo i 3 si trovavano nell’hot-spot di Messina.

Leggi tutto

Notte di paura a Stromboli, due nuove esplosioni

E’ stata una notte insonne

MESSINA –  A Stromboli è stata una notte insomme  con lo sguardo puntato  verso il vulcano  che continua a dare spettacolo e fare paura. Pioggia di cenere per molte ore sull’isola di Stromboli dopo le due nuove esplosioni avvenute nella tarda serata di ieri. L’eruzione ha provocato una colata lavica che è scesa lungo la sciara del fuoco. Fortunatamente non si sono registrati danni a persone o cose.

Leggi tutto

In coma un bambino modicano di 7 anni, emorragia cerebrale

Dopo un primo ricovero all’Ospedale Maggiore di Modica è stato portato al Policlinico di Messina

MESSINA (Di Giulia Di Martino)- E’ ricoverato al Policlinico di Messina, in gravissime condizioni, un bambino di 7 anni, di Modica, colpito ieri pomeriggio da una violenta emorragia cerebrale spontanea, non dovuta ad alcun trauma. La notizia, si è diffusa in poche ore ed ha scatenato un’onda emozionale e di commozione. Il bambino, ha accusato un violento ed improvviso mal di testa mentre era in macchina con i genitori per andare al mare.

Leggi tutto

Capo D’Orlando, scoperto maxideposito irregolare di rifiuti speciali. VIDEO

Operazione della Guardia di Finanza

CAPO D’ORLANDO – I finanzieri di Messina e del Reparto Operativo Aeronavale di Palermo, hanno messo sotto sequestro un deposito di rifiuti speciali e pericolosi, con prodotti da riciclo tenuti senza alcuna precauzione e in totale violazione della normativa ambientale. L’attività delle Fiamme Gialle, coordinate dalla Procura di Patti, è scaturita dal quotidiano controllo del territorio, anche con i velivoli del corpo, una straordinaria risorsa per la supervisione aerea del territorio.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica