Piazza Armerina, più libri nella biblioteca del carcere

L’iniziativa, in concomitanza con la settimana nazionale dedicata alla promozione della lettura “Io leggo perché”

PIAZZA ARMERINA – E’ un’iniziativa lodevole quella portata avanti da alcuni privati a Piazza Armerina con lo scopo di dare maggiore possibilità di lettura ai carcerati. Iniziativa che fa riaprire la struttura all’interno della casa circondariale arricchendola col altri volumi di narrativa, testi didattici e testi in lingua straniera.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica