Picchia i figli, arrestato a Vittoria. Bambini costretti a vivere tra escrementi e immondizia

La Polizia ha arrestato un uomo di Vittoria, per maltrattamenti nei confronti dei figli. La vicenda è emersa dalle intercettazioni a cui l’arrestato era sottoposto per un’altra indagine. L’uomo aveva precedenti per avere violentato la moglie che era fuggita lasciandolo coi quattro figli. Il padre al telefono con la madre si vantava di picchiare i bambini. “Vienimi a prendere, papà non si sveglia, non abbiamo mangiato tutto il giorno”, diceva uno di loro alla nonna al telefono. La scena che si è presentata agli occhi dei poliziotti al momento dell’arresto è stata drammatica: l’abitazione era sporchissima, spazzatura ed escrementi ovunque, mobili distrutti, indumenti a terra, materassi sporchi senza lenzuola, proprio dove dormivano i bambini. I piccoli, alcuni avevano ancora i segni addosso della violenza subita, sono stati portati negli uffici della Squadra Mobile insieme ai nonni dove, con l’aiuto di personale specializzato, è stato spiegato loro che dovevano andare per un breve periodo in una comunità.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica