sagra-3

Sagra del pesce di Pozzallo: un vortice di sapori, profumi e divertimento

POZZALLO (Di Elisa Montagno) – Quest’anno la Sagra del pesce di Pozzallo compie mezzo secolo di vita, affermandosi così come l’evento gastronomico più antico e più importante della Sicilia. Dal 12 al 20 agosto il centro di Pozzallo diventerà ancora una volta il luogo di incontro per diverse realtà del Mediterraneo. Un vortice di musica, sapori, profumi e suggestioni per nove giorni tutti da assaporare. Nel suo 50° anniversario, la Sagra del pesce si propone ora più che mai la valorizzazione e la promozione dei sapori del bacino del Mare Nostrum. Ma l’evento non è solo degustazione di piatti a base di pesce, rigorosamente cucinato nell’assoluto rispetto delle antiche tradizioni nostrane, ma è anche molto altro da scoprire.
Leggi tutto
sagra del pesce

Al via ad agosto la ‘Sagra del pesce’ di Pozzallo

POZZALLO (Di Elisa Montagno) – E’ tutto pronto per la 50° edizione della Sagra del Pesce, che si svolgerà dal 12 al 20 agosto 2017 a Pozzallo. La manifestazione rappresenta una delle più antiche e rinomate sagre siciliane, attraverso cui si promuove il pescato ed i prodotti della gastronomia locale. In programma anche spettacoli musicali e artisti di strada che nella scorsa edizione ha visto la partecipazione di oltre 100000 visitatori e turisti, provenienti da tutto il mondo. La “Sagra del Pesce” si riconferma anche quest’anno come il tradizionale appuntamento gastronomico e culturale, che si ripete dal 1967 nella splendida cittadina. Una festa nazional-popolare, ma anche un messaggio importante per la promozione del territorio, la qualità del pesce, la bontà della cucina mediterranea e locale.

Leggi tutto
capitaneria pozzallo

Mare sicuro, fino al 17 settembre la capitaneria di Porto di Pozzallo garantirà la pubblica incolumità

POZZALLO (Di Elisa Montagno) – Come per gli anni passati anche per la stagione balneare 2017 è stata avviata l’operazione denominata “Mare Sicuro”, finalizzata ad assicurare a favore della collettività un servizio attivo e continuativo di vigilanza e controllo per la salvaguardia della vita umana in mare, la tutela della sicurezza della balneazione e della navigazione nonchè per garantire la pubblica incolumità, prevenendo incidenti e sinistri marittimi, principalmente attraverso una incisiva opera di prevenzione e controllo, nonché, laddove necessario, di ferma repressione.
L’attività sarà caratterizzata da un pattugliamento giornaliero mediante l’impiego delle dipendenti motovedette CP 2113, CP 325 e del battello veloce G.C. A 07 dislocato all’interno del porto turistico di Marina di Ragusa, unitamente al battello G.C. 334 utilizzato dal dipendente Ufficio Locale Marittimo di Scoglitti, con l’impiego di militari specializzati ed abilitati al salvamento, che si alterneranno nello svolgimento di detto servizio.
A terra, lungo tutto il litorale, saranno invece, presenti oltre 10 pattuglie automontate, che effettueranno controlli di polizia demaniale marittima negli stabilimenti balneari pubblici e privati dislocati sulla costa, nonchè lungo le spiagge libere, per la difesa dell’ambiente marino dagli inquinamenti provenienti da scarichi civili ed industriali e per scongiurare la pesca abusiva dalla spiaggia in orari e zone non consentite.
Leggi tutto
barca_soldi_pozzallo 2

‘Una barca di giocattoli’ per i bambini dell’Hot spot di Pozzallo

POZZALLO (Di Elisa Montagno) – Le donne e gli uomini della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Ragusa ed i volontari della Croce Rossa Italiana hanno portato a termine la seconda edizione del progetto “una barca di giocattoli”. Alla presenza del Questore Giuseppe Gammino, del Capo di Gabinetto della Prefettura Dott. Trombadore e del Commissario del Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana di Ragusa Inf. Volontaria Terranova, presso l’Hot Spot di Pozzallo, è avvenuta la consegna ufficiale dei giocattoli raccolti dal 26 aprile al 7 maggio 2017.
La raccolta di giochi, giunta alla seconda edizione, è stata straordinaria, grazie alla generosità dei più piccoli e delle loro famiglie.
Il progetto nato nel 2014 durante uno dei numerosi sbarchi presso il porto di Pozzallo aveva già avuto un positivo riscontro, ma quest’anno la raccolta ha superato ogni aspettativa.
Il Questore Giuseppe Gammino ha messo a disposizione per il 2017 non solo gli uffici della Questura di Ragusa, ma anche quelli dei Commissariati di Comiso, Modica e Vittoria.
Il fine era quello di estendere la raccolta a tutti i cittadini della provincia così da poter aiutare quanti più bimbi possibile, strappando loro un sorriso dopo la grande fatica del lungo e pericoloso viaggio.
Anche quest’anno, per realizzare il progetto, quale partner migliore se non la Croce Rossa Italiana, che ha accolto sin da subito l’iniziativa con grande entusiasmo rinnovando la propria disponibilità.
Migliaia i giocattoli raccolti ed in parte già distribuiti dai volontari e dai poliziotti durante gli sbarchi che si sono susseguiti in questi ultimi giorni.
I piccoli migranti, spesso lontani dalle loro famiglie, possono così avere un’accoglienza meno traumatica;  sono loro, infatti, che soffrono il cambiamento e la lontananza dai propri affetti più di chiunque altro.
Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica