Pozzallo, città molto ambita

Crescono le presenze di turisti stranieri

POZZALLO (Di Giulia Di Martino)- Sarà merito della Bandiera blu che è tornata, sarà la capacità di una promozione che funziona, sarà il fatto che il mare a ridosso della città, è sempre un bel vedere, fatto sta che l’estate a Pozzallo, è cominciata benissimo. Con tanta gente sugli arenili e numeri di crescita che certificano il benessere del comparto cittadino. Pozzallo, li archivia con una certa soddisfazione

Leggi tutto

Pozzallo capolinea della Ciclovia della Magna Grecia che partirà da Lagonegro

POZZALLO (di Elisa Montagno) – Si è svolta a Catania una riunione alla presenza degli Assessori Regionali Falcone per la Sicilia e Russo per la Calabria, alla quale ha preso parte l’Assessore al Turismo del Comune di Pozzallo Giuseppe Privitera, sulla “Ciclovia della Magna Grecia” che dovrà collegare ben tre regioni – Basilicata, Calabria e Sicilia – partendo da Lagonegro per arrivare a Pozzallo che fungerà da capolinea.
È una delle dieci inserite nel piano nazionale delle ciclovie e rappresenta una tratta strategica di quasi 1000 chilometri.
A Roma, nello scorso aprile, è già stato firmato un protocollo d’intesa tra il Ministero delle Infrastrutture e le tre regioni interessate secondo il quale, entro 90 giorni, il Governo metterà a disposizione le somme – circa 16 milioni di euro – per il progetto di fattibilità tecnico economica.
Il turismo in bici genera oggi un valore economico di circa 8 miliardi di euro e rappresenta un segmento in via d’espansione.
“La Ciclovia della Magna Grecia – afferma l’Assessore al Turismo Privitera – apre buone possibilità di conquistare nuove fette di una domanda turistica in espansione”.
“Pozzallo in questa ciclovia – conclude l’Assessore – che in Sicilia si svilupperà lungo l’itinerario Messina-Catania-Siracusa-Pozzallo, rappresenta il punto di arrivo di uno strumento di pianificazione turistica e infrastrutturale che, ad opera compiuta, si collegherà con il resto d’Italia e parte d’Europa”.
Leggi tutto

A Pozzallo si organizza la “giornata del mare”

POZZALLO (di Elisa Montagno) – Nell’ambito delle iniziative tese alla promozione della “Giornata del mare”, giovedì 11 aprile prossimo la Capitaneria di Porto di Pozzallo, insieme alla Lega Navale Italiana – Sezione di Pozzallo e con la partecipazione dell’Istituto d’istruzione superiore “La Pira” di Pozzallo e del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale, dei Materiali – DICAM dell’Università di Palermo, hanno programmato l’organizzazione di una giornata, con un denso programma di eventi, dedicata a tutti gli appassionati del mare, di tutte le fasce di età, caratterizzata da una serie di incontri ed attività con gli studenti ed i cittadini, finalizzati alla valorizzazione della cultura del mare e delle attività nautico-marittime.
La mattina a Pozzallo, in via Torino, presso la Sala conferenze della Polizia Municipale, saranno organizzate, a beneficio degli studenti e della cittadinanza che vorrà partecipare, dedicate e specifiche presentazioni sulle attività istituzionali svolte dai predetti Comandi/Enti/Istituti/Associazioni, riguardanti la tutela dell’ambiente marino dall’inquinamento, la salvaguardia della vita umana in mare, la rilevazione delle correnti e del moto ondoso nel Canale di Sicilia, l’attività di difesa dei litorali dall’erosione costiera e gli interventi operativi per il recupero di cetacei e tartarughe spiaggiate.
Nel primo pomeriggio invece, si alterneranno discussioni e dibattiti sugli argomenti trattati al mattino, intervallati da altrettanti spunti specialistici curati da professionisti del mare e dell’attività marittima.
L’invito a partecipare alla “Giornata del mare”, è rivolto a tutti i Circoli nautici della città, la marineria locale, le famiglie, le scolaresche e tutti gli appassionati del mare in generale, quale appuntamento utile, da non perdere, per divulgare, conoscere ed approfondire le norme comportamentali corrette da tenere in mare, le attività da seguire per la difesa dell’ambiente marino dall’inquinamento ed un’opportunità per consolidare la cultura delle arti marinesche in genere.
Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica