raccolta dei rifiuti

Ragusa, stagionali ditta Busso, risolta la questione

RAGUSA  (Giulia  Di Martino ) – Da otto anni sono dipendenti stagionali della ditta Busso, che si occupa della raccolta dei rifiuti, ma il loro contratto non è ancora stato modificato e non gli sono stati ad oggi garantiti i loro diritti di lavoratori. Per questo fino a ieri mattina 14 lavoratori sono stati in protesta davanti al comune di Ragusa. Chiedono di poter essere inseriti in graduatoria e di trasformare il loro contratto da stagionale a tempo indeterminato. La decisione di abbandonare la protesta è arrivata dopo il colloquio che gli stessi hanno avuto con il sindaco Peppe Cassì e con Maurizio Busso titolare della ditta. Attualmente non è possibile assumere nuovo personale per esubero. Questa la risultanza dell’incontro. Un incontro dai toni pacati e cordiali in cui è stato fatto il punto della situazione e nel corso del quale i lavoratori hanno avuto modo di capire quali procedure dovranno adottare insieme ai sindacati per ottenere il tempo indeterminato. In buona sostanza nei giorni scorsi i lavoratori del cantiere Igiene ambientale avevano chiesto che venisse stilata una graduatoria. Ma quest’ultima, come hanno potuto apprendere ieri mattina nel corso dell’incontro a palazzo dell’aquila, dovrà essere interna al gruppo stesso. I lavoratori sperano adesso che in tempi brevi riescano a uscire da una situazione di stallo e di avere garantiti i loro diritti dopo anni di duro lavoro e di sacrifici.

 

 

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica