Nuove strategie organizzative e nuovo rilancio per Confcommercio provinciale Ragusa

Conferenza stampa nella sede di via Roma

RAGUSA (di Elisa Montagno) – “A due anni dall’insediamento (luglio 2017) della nuova governance di Confcommercio provinciale Ragusa, il compito della nuova compagine dirigenziale nell’ambito dell’organizzazione non è stato tanto quello di delineare una piattaforma politica, bensì quello di finalizzare il mandato calandosi in una verifica su ciò che è stato realizzato e su come si è sviluppato il lavoro nella nostra provincia anche in attuazione degli indirizzi che l’associazione aveva individuato”.Lo ha detto questa mattina il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, presentando il nuovo percorso di rilancio dell’associazione datoriale di categoria.

Leggi tutto

Legge sul caporalato, perché non ha trovato completa attuazione?

Intervento dell’onorevole Nino Minardo

RAGUSA – Il deputato nazionale Nino Minardo di Forza Italia continua ad occuparsi della delicata questione del caporalato in Sicilia. “Le campagne del mezzogiorno d’Italia  continuano ad essere regno di lavoro sfruttato e fenomeni di illegalità- riporta una nota di Minardo- che compromettono anche la concorrenza fra le imprese. Eppure c’è una legge per combattere tutto ciò. 

A quasi tre anni dalla sua entrata in vigore, la legge 199/2016 contro il caporalato è  un testo che non ha trovato completa attuazione. Pensata per riscrivere il reato di caporalato e introdurre quello di sfruttamento del lavoro  con inasprimento delle sanzioni penali e delle misure cautelari, la legge è stata applicata finora solo nella sua parte repressiva. Sono previsti l’arresto in flagranza, la reclusione da 1 a 6 anni, il controllo giudiziario dell’azienda e la confisca dei beni anche per equivalente. È stata estesa, inoltre, la punibilità anche al datore di lavoro, a prescindere dall’intervento del caporale, in presenza di indici di sfruttamento”. Il deputato di Forza Italia ha presentato un’interrogazione ai Ministri dell’Interno e delle Politiche Agricole e forestali chiedendo l’urgenza di verificare i motivi per cui la legge non è stata applicata nella sua totalità e nel contempo di attivarsi per attuare le norme inapplicate in modo da contrastare seriamente questa piaga sociale. “La legge, peraltro- evidenzia Minardo- , contiene  anche misure che si propongono di migliorare le condizioni di lavoro e tutelare l’azienda e l’occupazione. L’80% delle norme contenute nella 199/16 non sono state ancora attuate; non basta l’applicazione delle norme che riguardano  il profilo della repressione ma bisogna attuare anche  la parte preventiva, che parla di misure su collocamento e trasporti o quella relativa al  controllo giudiziario sull’azienda che ha  l’obiettivo di non interrompere l’attività agricola”.

Leggi tutto

Incidente mortale a Ragusa, perde la vita 15enne

Il tragico sinistro si è verificato sulla Ss. 514, nel tratto davanti al Centro Commerciale Ibleo.

RAGUSA – Non si ferma la scia di sangue sulle strade iblee. Un altro  incidente mortale a Ragusa. Vittima un 15enne vittoriese che è deceduto oggi all’Ospedale di Catania. Il tragico incidente stradale si è verificato domenica pomeriggio sulla Ss. 514, nel tratto davanti al Centro Commerciale Ibleo. Il minore, Giuseppe Roccasalva, era in sella al suo scooter, quando, pare a causa di una buca sull’asfalto, è volato dalla sella ed è finito nella strada sottostante. Inutili i tentativi di soccorso.

Leggi tutto

Fam ‘19: positiva presenza del Ragusano Dop

Presentato insieme agli altri formaggi a denominazione di origine protetta

RAGUSA (di Elisa Montagno) – Ancor più degli altri anni, il Ragusano Dop, presentato insieme agli altri formaggi a denominazione di origine protetta (Pecorino Siciliano, Vastedda della Valle del Belice, Provola dei Nebrodi e Piacentinu Ennese) è stato particolarmente attenzionato, degustato ed apprezzato dai tantissimi visitatori della 45 edizione della FAM (Fiera Agroalimentare Mediterranea.

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica