Modica, Via Risorgimento si rifà il look

MODICA (di Elisa Montagno) – Importante riunione di concertazione con il territorio nella serata di venerdi in Via Risorgimento. A partecipare una nutrita delegazione di commercianti della zona, il Sindaco Ignazio Abbate ed il responsabile ufficio manutenzioni, Giorgio Scollo. Al centro dell’incontro i prossimi lavori di riqualificazione e decoro urbano del secondo tratto di Via Risorgimento, quello compreso tra la rotatoria con la Crocevia Cava Ispica e la rotatoria con la SS115, l’asse del Polocommerciale. Il Primo Cittadino ha illustrato i vari interventi che verranno realizzati da qui a breve, dal rifacimento del manto stradale alla sostituzione dei vecchi corpi illuminanti con quelli di nuova generazione a led, dalla regolamentazione dei parcheggi all’installazione di attraversamenti pedonali rialzati. I commercianti hanno accolto con molta soddisfazione le novità ed inoltre hanno proposto a loro volta delle migliorie che saranno ora al vaglio dei tecnici per capirne l’effettiva fattibilità. In particolare è stato proposto di realizzare un parcheggio dove ora insiste un piccolo terreno incolto nei pressi di una rosticceria e di aprire una delle stradine laterali che confluisce sulla SS115. La sua apertura, hanno ribadito i rappresentanti dei commercianti, aiuterebbe a decongestionare il traffico veicolare nelle ore di punta. “E’ stata una riunione molto proficua – commenta il Sindaco – che è servita sia per illustrare i lavori già prestabiliti sia per recepire interessanti proposte da parte di chi vive costantemente il quartiere. Abbiamo già fatto in passato incontri di questo tipo con i residenti di altre zone e mi viene in mente, per esempio, quella fatta con i residenti delle vie Silla e Fabrizio che ha portato al massiccio intervento di “restyiling” di quella zona. Ugualmente faremo nelle altre zone di Modica che saranno interessate da lavori di un certo rilievo. Intanto abbiamo recepito le richieste circa la creazione di un parcheggio e l’apertura di una strada laterale, adesso i tecnici ci studieranno sopra e capiranno la loro fattibilità. Installeremo la sosta regolamentata dal disco orario (come ci è stato richiesto) e metteremo delle protezioni nei posti dove non è presente nessun marciapiede per consentire ugualmente in sicurezza il transito dei pedoni. Inoltre il rifacimento dell’illuminazione ci consentirà un maggiore risparmio energetico ed una maggiore visibilità notturna. I lavori partiranno immediatamente dopo le festività pasquali ed avranno la durata di un mese circa”.

 

Leggi tutto
TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica