Raccolti 1700 kg di plastica dal litorale ipparino

VITTORIA (di Elisa Montagno) – “Ho molto apprezzato l’azione di bonifica del litorale che, domenica scorsa, è stata portata a compimento dagli operatori di Plastic free i quali, in una giornata di lavoro, sono riusciti a recuperare dal litorale di Scoglitti qualcosa come 1700 chili di plastica.

Lancio una proposta ai candidati a sindaco di Vittoria: di partecipare tutti assieme alla prossima iniziativa ambientalista che sarà organizzata da Plastic free per veicolare un messaggio trasversale all’intera comunità e cioè che la pulizia del nostro territorio, la cura, la salvaguardia e il decoro della nostra città trascendono da qualsiasi appartenenza e che il senso di civismo deve appartenerci più di ogni altra cosa”. E’ quanto afferma il presidente di Idea Liberale, Giuseppe Scuderi, secondo cui l’appuntamento che domenica scorsa ha catalizzato l’attenzione di numerosi giovani non deve passare sotto silenzio ma, anzi, deve costituire il grimaldello per cercare di risvegliare le intorpidite coscienze ambientali di alcuni vittoriesi. “E quale migliore occasione – prosegue Scuderi – se tutti i quattro candidati a sindaco si ritrovassero assieme a ripulire dalla spazzatura alcuni dei nostri siti più suggestivi ma deturpati dalla presenza di rifiuti. Ritengo sia una occasione speciale che non va sprecata, soprattutto perché lo stimolo arriva da alcuni giovani che hanno voluto scommettersi in prima persona e che si sono ritrovati assieme a ripulire la spiaggia di Scoglitti dalla plastica. Mettiamo, per un attimo, da parte le rivalità politiche e pensiamo, davvero, al bene della città. Potrebbe essere un cambio di passo importante per Vittoria che ha bisogno di unione piuttosto che di divisione”.

TELERADIO REGIONE S.R.L., società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento della Filgest srl, 97015 Modica – S.P. 74 km 0+400 C.da Cava Gucciardo – C.F. e P.IVA 00209070895 – Capitale Sociale Euro 2.255.000 i.v. - CCIAA / REA Ragusa 110483 – Testata Giornalistica igiornalidisicilia.it nr. 3/2012 del 26.04.2012 Tribunale di Modica